Dl Ucraina. Ok Senato a fiducia con 214 sì e 35 no. M5s, chi vota “no” a rischio espulsione

- Advertisement -

AgenPress – L’aula del Senato ha approvato la questione di fiducia posta dal governo sul decreto legge Ucraina con 214 voti a favore, 35 contrari e nessun astenuto.

I senatori presenti erano 249. Il provvedimento, che prevede misure per l’accoglienza dei profughi e dispone l’invio di equipaggiamenti militari a Kiev, è legge.
 “Chi vota no alla fiducia si espone all’avvio della procedura per espulsione” mentre “per chi non si presenta alla votazione bisogna vedere se è assente ‘giustificato’ o meno”,  dice la senatrice M5s e nuova componente del Comitato di garanzia del Movimento Laura Bottici.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati