Governo. Faraone (Iv), anche senza il M5s si arriva a fine legislatura. Se crisi, decide Mattarella

- Advertisement -

AgenPress – “Draghi vada avanti senza farsi condizionare dai colpi di testa dei 5Stelle”. Davide Faraone, capogruppo di Italia Viva al Senato, intervistato da Repubblica, è convinto che un governo Draghi possa continuare fino a fine legislatura anche senza i 5Stelle.

“Faremo un polo di centro in vista delle Politiche del 2023, anche se il cantiere non è ancora nato”.

- Advertisement -

“Se si precipita in una crisi, decide il presidente Mattarella. Questo è un governo di unità nazionale nato per affrontare l’emergenza della pandemia e poi della guerra. Se i 5Stelle se ne vanno, ce ne faremo una ragione e andremo avanti”. Parlando del cantiere centrista, osserva: “Purtroppo questo cantiere non è ancora partito, mi auguro sia avviato presto. C’è bisogno di un soggetto politico riformista, che dia continuità all’esperienza di governo nei contenuti, al di là delle scelte personali che farà Draghi”.

“Faccio un appello a Carlo” Calenda “perché si dedichi meno ad attaccarci e più a costruire. Non servono tanti piccoli cantieri centristi, ma uno vero, con uno sbocco positivo”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati