Dati Covid in tempo Reale

All countries
524,246,136
Confermati
Updated on 18 May 2022 09:49
All countries
480,001,751
Ricoverati
Updated on 18 May 2022 09:49
All countries
6,292,858
Morti
Updated on 18 May 2022 09:49

Inflazione: Istat, dicembre +3,9%. La classifica delle città e delle regioni più care

- Advertisement -

Rincari da 1.795 euro a Bolzano, 1787 euro a Genova, 1764 ad Aosta


AgenPress. Secondo i dati definitivi di dicembre resi noti oggi dall’Istat, l’inflazione sale su base annua dal +3,7% di novembre al +3,9%.

“Rialzi catastrofici. Un salasso dovuto al decollo dei prezzi di luce, gas e carburanti, senza i quali l’inflazione media annua sarebbe solo allo 0,7% invece che all’1,9% e quella tendenziale sarebbe all’1,6% invece che al 3,9%, quasi 2 volte e mezza in più. Rincari che stanno dissanguando gli italiani con effetti nefasti sui consumi” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

- Advertisement -

“L’inflazione a 3,9% significa, infatti, per una coppia con due figli, un aumento del costo della vita pari a 1407 euro su base annua, 535 solo per Abitazione, acqua ed elettricità, 519 euro per i Trasporti. Per una coppia con 1 figlio, la maggior spesa annua è pari a 1303 euro, 537 per l’abitazione, 452 per i trasporti, in media per una famiglia il rialzo complessivo è di 1094 euro, 504 per l’abitazione e 332 per i trasporti. Ma il primato della stangata spetta alle coppie senza figli con meno di 35 anni che, spendendo di più di quelle con figli per viaggiare e per la casa, hanno un aggravio annuo di 1439 euro, dei quali 635 per l’abitazione e 515 per i trasporti” conclude Dona.

Resi noti solo oggi, invece, i dati dell’inflazione delle regioni e dei capoluoghi di regione e comuni con più di 150 mila abitanti, in base ai quali l’Unione Nazionale Consumatori ha stilato la classifica delle città e delle regioni più care d’Italia, in termini di aumento del costo della vita.

In testa alla classifica dei capoluoghi e delle città con più di 150 mila abitanti più care (Tabella n. 1), Bolzano, dove l’inflazione tendenziale pari a +4%, pur non essendo la più alta, si traduce nella maggior spesa aggiuntiva annua equivalente, in media, a 1272 euro, ma che schizza a 1795 euro per una famiglia di 4 componenti. Al secondo posto Genova, dove il rialzo dei prezzi del 4,6% determina un incremento di spesa pari a 1116 euro per una famiglia media, 1787 euro per una di 4 persone, segue Aosta, dove il +4,2% genera una spesa supplementare pari, rispettivamente, a 1068 e 1764 euro annui. Per Catania e Trieste, che hanno l’inflazione record, +5%, si tratta di una batosta media pari, rispettivamente, a 1058 e 1185 euro.

- Advertisement -

La città più virtuosa è Campobasso, seguita da Napoli, con una spesa aggiuntiva per una famiglia tipo pari, nell’ordine, a “solo” 698 e 810 euro su base annua.

In testa alla classifica delle regioni più costose (Tabella n. 2), con un’inflazione annua a +4,2%, la Valle d’Aosta che registra a famiglia un aggravio medio pari a 1068 euro su base annua, 1764 euro per una famiglia di 4 persone. Segue la Liguria, dove la crescita dei prezzi del 4,5% implica un’impennata del costo della vita pari, rispettivamente, a 1009 e 1665 euro, terzo il Trentino, +4%, con un rincaro annuo di 1084 e 1553 euro.

Tabella n. 1: Classifica delle città più care (capoluoghi di regione e comuni con più di 150 mila abitanti), in termini di spesa aggiuntiva annua (in ordine decrescente di spesa per famiglia di 4 persone)

NCittàRincaro annuo per la famiglia media

(in euro)

Rincaro annuo per famiglia di 4 persone

(in euro)

Inflazione

annua di dicembre

1Bolzano127217954
2Genova111617874,6
3Aosta106817644,2
4Trieste118517375
5Padova111116364,4
6Bologna118416334,2
7Verona101014874
8Perugia93014643,9
9Catania105814305
10Ravenna101514213,8
10Reggio Emilia101514213,8
12Brescia99013993,6
13Venezia96313923,6
14Parma98813833,7
15Roma101113523,9
16Firenze101913253,7
17Trento88713193,8
18Modena93513083,5
19Milano92712923,2
20Messina92512754,7
21Palermo93112594,4
22Bari91811814,4
23Livorno88611673,4
24Potenza81311514
25Torino80611413,1
26Cagliari90710984,2
27Ancona81710873,6
28Catanzaro80610754,1
28Reggio Calabria80610754,1
30Napoli81010553,7
31Campobasso69810093,5

 

 

Tabella n. 2: Classifica delle regioni più care, in termini di spesa aggiuntiva annua (in ordine decrescente di spesa per famiglia di 4 persone)

 NRegioniRincaro annuo per la famiglia media

(in euro)

Rincaro annuo per famiglia di 4 persone

(in euro)

Inflazione

annua di dicembre

1Valle d’Aosta106817644,2
2Liguria100916654,5
3Trentino Alto Adige108415534
4Friuli-Venezia Giulia102715134,4
5Veneto102115104,1
6Umbria91614503,9
7Emilia-Romagna102814443,9
8Lombardia92313093,4
9Lazio93912803,9
10Piemonte87012583,6
11Toscana95112563,7
12Sicilia86912044,5
13Abruzzo86411664,3
14Calabria86811644,5
15Basilicata79811374
16Marche84911343,8
17Puglia81810754,3
18Sardegna86810694,4
19Campania78210403,9
20Molise69810093,5

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Istat

 

Tabella n. 3: rincaro annuo per tipologia familiare e divisioni di spesa (valori in euro)

DIVISIONI DI SPESAFamiglia mediaCoppia

con 2 figli

Coppia

con 1 figlio

Coppia

senza figli

con meno di 35 anni

Inflazione annua di

dicembre

Prodotti alimentari e bevande analcoliche161,57217,11195,29129,092,9
Bevande alcoliche e tabacchi1,111,301,381,320,2
Abbigliamento e calzature8,2514,4110,8111,550,6
Abitazione, acqua, elettricità e combustibili503,97535,25536,84634,6414,4
Mobili, articoli e servizi per la casa22,4325,5626,5145,541,7
Servizi sanitari e spese per la salute11,3612,5412,5210,190,8
Trasporti332,23518,73451,83514,599,6
Comunicazioni-18,50-24,60-22,55-19,95-2,6
Ricreazione, spettacoli e cultura1,522,411,902,150,1
Istruzione-0,95-2,64-1,43-0,60-0,5
Servizi ricettivi e di ristorazione54,5984,8470,2287,403,5
Altri beni e servizi15,9621,9420,0623,360,7
TOTALE RINCARO ANNUO (*)10941407130314393,9

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Istat

(*) totali arrotondati

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati