L’opinione di Roberto Napoletano. Il complesso di colpa che debilita l’Italia

255
Roberto Napoletano Direttore del Quotidiano del Sud e l'Altravoce dell'Italia
Agenpress. C’è un complesso di inferiorità, coda di paglia, senso di colpa, chiamatelo un po’ come volete, che riguarda la classe dirigente meridionale, a partire da quella intellettuale.
In questa battaglia di verità che il Quotidiano del Sud-l’AltraVoce dell’Italia sta conducendo dal suo primo giorno di uscita, lo squilibrio abnorme nella distribuzione della spesa pubblica territoriale e la miopia di un disegno di sviluppo nordista regressivo, è ciò che mi preoccupa oggettivamente di più.
Risente di un discorso culturale-moralistico per cui si ha addirittura paura di occuparsi del tema Mezzogiorno, quasi che solo pronunciare la parola significa diventare parte integrante di un presunto quanto generico affarismo. Non vi dico rivendicare un’appartenenza, argomentare un ragionamento fatto di numeri e, quindi, doppiamente urticante, perché rompe il luogo comune e esibisce una verità incontestabile
 
Per leggere la versione  integrale dell’editoriale del direttore Roberto Napoletano clicca qui:
https://www.quotidianodelsud.it/laltravocedellitalia/editoriali/2019/10/19/leditoriale-del-direttore-roberto-napoletano-il-complesso-di-colpa-che-debilita-litalia/