Coronavirus. Nuovo record Stati Uniti, 65mila in 24 ore. In aumento anche in Australia

531

AgenPress –  Nuovo record di contagi negli Stati Uniti: oltre 65 mila in 24 ore secondo i dati della Johns Hopkins University. In totale i casi sono 3,11 milioni, le vittime oltre 133 mila.

Non accennano a rallentare i contagi anche nello Stato australiano di Victoria, dove nelle ultime 24 ore è stato registrato un altro record con 288 nuovi casi, il livello giornaliero più alto per uno Stato del Paese dall’inizio della pandemia. L’epicentro della nuova ondata di infezioni resta la capitale dello Stato, Melbourne, dove la situazione è notevolmente peggiorata nelle ultime tre settimane a causa della diffusione locale del virus. Il premier dello Stato, Daniel Andrews – riporta la Bbc – ha reso noto che ieri sono stati effettuali oltre 37.000 tamponi. Come è noto, Melbourne è di nuovo in lockdown e vi resterà per le prossime sei settimane. In tutta l’Australia si registrano ad oggi 9.377 casi, inclusi 106 morti.