Turismo, Fapi: “Serve messaggio di fiducia, non piccoli bonus”

275

AgenPress. “Al ministro Franceschini riconosciamo che sta compiendo sforzi significativi per contenere le perdite economiche legate al turismo, ma la crisi che sta attraversando il settore non è certamente recuperabile con piccoli bonus”.

Lo dichiara, in una nota, il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto.

“Se l’afflusso dei visitatori stranieri – aggiunge il leader della Fapi – dovesse rimanere ancora bloccato, tantissime imprese ricettive rischiano la chiusura. Le nostre bellezze, la nostra cultura, e i nostri prodotti enogastronomici sono il traino fondamentale del sistema turistico italiano che alimentano parte fondamentale del nostro prodotto interno lordo”.

“Con la pandemia – conclude Sciotto – saremo costretti a convivere ancora per alcuni mesi, in attesa che arrivi il vaccino, ma compito del Governo e dare sicurezza ai cittadini rivolgendo messaggi ed iniziative di contenimento dell’emergenza sanitaria”.