Regionali. Salvini, M5S cancellato democraticamente. Centrodestra in 15 Regioni su 20

298

AgenPress –  Con una “presenza di 300 Parlamentari in più” e con la prima forza politica presente in Parlamento” che è stata cancellata democraticamente” è “legittima la riflessione con cui alcuni costituzionalisti in queste ore stanno facendo su quanto questo Parlamento rappresenti il voto degli italiani”.

Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini commentando i risultati dell’election day. “Come sempre e più di sempre, anche questa volta dico GRAZIE ai milioni di Italiane e di Italiani che ci hanno dato fiducia. Se i dati verranno confermati, da domani Lega e centrodestra saranno alla guida di 15 Regioni su 20! E anche dove non ce l’abbiamo fatta, tutti al lavoro con un solo obiettivo: aiutare, proteggere e far crescere la nostra bellissima Italia”.

“Se in una Regione come il Veneto i 5 Stelle sono al 3% e se casa di Di Maio faticano ad arrivare al 10%, l’unica regione in cui si è provata l’alleanza di governo, in Liguria, M5S e Pd hanno preso una batosta memorabile M5S e P… Lascio a loro le riflessioni. Io mi ero impegnato a non usare il voto delle regionali e delle amministrative per logiche politiche nazionali. Prendo atto del fatto che il popolo ritiene che ci siano 300 parlamentari di troppo in Parlamento e che la prima forza politica presente numericamente in Parlamento non esiste più in alcune regioni italiane ma lascio a loro la riflessione”.