Di Maio: “Mi sembra folle perdere le giornate a parlare di una pseudo crisi di governo”

51
Luigi Di Maio
AgenPress. Mi sembra folle perdere le giornate a parlare di una pseudo crisi di governo. Non interessa a me, non interessa agli italiani e non serve al Paese.
Oltre a quella sanitaria, l’unica crisi che dobbiamo affrontare è quella economica che sta colpendo famiglie, imprese e lavoratori.
Guardiamo in faccia la realtà, ogni singolo membro di governo e parlamentare deve impiegare le proprie energie per risolvere i problemi degli italiani e trovare soluzioni concrete come i ristori per dare soldi a chi senza colpe ha avuto un calo di fatturato e messo a rischio posti di lavoro. Facciamo i seri e lavoriamo in maniera spedita.
Lo dichiara, in una nota, Luigi Di Maio.