- Advertisement -

Agenpress. Se crollano viadotti, se falliscono le banche, se chiudono le aziende evidentemente c’è qualcosa che non funziona a livello strutturale.

Sediamoci attorno ad un tavolo e troviamo un accordo sulle cinque priorità del Paese: risparmio, politiche di crescita, giustizia, infrastrutture e salute, prima che sia troppo tardi. Poi si torna a votare.

Lo dichiara in una nota il leader della lega Matteo Salvini.