Mes. Risoluzione centrodestra, no al trattato. Sit in Fdl, leader maggioranza sono ‘Sturmtruppen’

559

Agenpress – Una risoluzione unitaria del centrodestra sul Mes è stata sottoscritta dai capigruppo di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia alla Camera e sarà presentata in Aula, in alternativa a quella di maggioranza. Tra gli impegni chiesti al governo, quello di “non sottoscrivere l’adesione dell’Italia al Mes così come ora proposto – si legge nel testo – e segnatamente a condizionare l’adozione di ogni decisione vincolante in merito alla sua revisione, all’esclusione di ogni riferimento, esplicito o implicito, alla possibilità concreta di imporre la ristrutturazione del debito pubblico di uno Stato, qualora ricorra all’assistenza del Mes ovvero qualora vi ricorrano istituti di credito di quello Stato”.

Nella risoluzione sul Mes, il centrodestra chiede espressamente di non firmare il trattato sul fondo Salva-Stati “prima che le numerose criticità elencate in premessa, siano discusse e risolte”.

Si rimarca la necessità di tenere aggiornato il Parlamento “riferendo in modo chiaro ed esaustivo alle Camere e agli organi parlamentari competenti circa l’effettivo stato di avanzamento del negoziato sul Mes e sugli altri elementi del pacchetto”, oltre che “promuovere, nell’ambito degli organismi competenti e d’intesa con i gruppi parlamentari, due ulteriori occasioni in cui il Parlamento nazionale potrà e dovrà essere coinvolto, per un’apposita riflessione che definisca gli indirizzi definitivi sulla materia, in vista dell’Eurogruppo di gennaio 2020 e del nuovo Consiglio europeo di febbraio”.

A pochi passi dalla Camera è andato in scena il sit in tra dirigenti e militari di Fdi, con cartelli  “NoMes”, “StopMes”, accanto alle immagini con Matteo Renzi, Luigi Di Maio, Giuseppe Conte, Paolo Gentiloni e Roberto Gualtieri con tanto di uniforme e caschetto delle SS.

I leader della maggioranza, disegnati come le celebri Sturmtruppen di Bonvi, soldati buffi al soldo di Berlino, a cui Fratelli d’Italia, dice “Nein Danke”, no grazie.