Fase 3: Carfagna, troppe scadenze fiscali, così italiani affondano

500
Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia

AgenPress. “Da oggi alla fine del mese, in appena due settimane, i contribuenti italiani dovranno affrontare 246 scadenze fiscali, tra cui 230 versamenti. Sono 113 quelle a carico dei soli lavoratori autonomi, 115 per commercianti, artigiani e imprenditori, anche i più piccoli. Non è accettabile che questo avvenga dopo tre mesi di lockdown, con un’economia che ancora oggi non riparte, troppe botteghe e negozi rimasti chiusi”.

Lo scrive su Facebook Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.

“Abbiamo provato con i nostri emendamenti in Parlamento a cancellare o rinviare queste scadenze, ma governo e maggioranza non hanno voluto darci ascolto. E questo è il risultato. Lo Stato deve aiutare l’Italia a risollevarsi, così rischia di affondarla”, conclude la presidente di ‘Voce libera’.