Librai, Nappi (Lega) “De Magistris metta una mano sulla coscienza e una sul portafogli”

436
Severino Nappi, Lega Campania

AgenPress. “Centinaia di librerie e cartolibrerie nel Napoletano rischiano di scomparire perchè il Comune non salda i suoi debiti. Per queste piccole attività di provincia, che forniscono un servizio essenziale nel garantire il diritto allo studio a famiglie meno abbienti e monoreddito, ma non possono certo contare su guadagni esorbitanti, i rimborsi rappresentano una boccata d’ossigeno importantissima.

E’ davvero assurdo che in queste settimane abbiamo assistito a interventi di ogni tipo, dal bonus sui monopattini a quello per le vacanze ma paradossalmente non si è pensato a introdurre nessuna forma di sostegno per l’editoria scolastica.

Ripartire dalla cultura, quindi anche dai libri poteva essere un bel segnale invece è un’altra occasione mancata. De Magistris si metta una mano sulla coscienza, se ce l’ha, e una sul portafogli per non far scontare ad altri il peso della sua cattiva amministrazione”.

Lo scrive in una nota Severino Nappi, Lega Campania.