Regione Veneto, Zaia: “Presentato test rapido, risultato in 7 minuti”

264

AgenPress. Ieri è stato presentato un tampone rapido per il test per il coronavirus che darebbe risultati attendibili in 7 minuti.

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel corso di un  punto stampa per fare il punto della situazione sull’emergenza Coronavirus. “Il tampone è ancora l’unica modalità diagnostica – ha detto Zaia – ma davanti ad una pandemia era inevitabile che tutti cercassero qualcosa di più rapido e pratico”.

Noi abbiamo testato ormai mille tamponi rapidi dalla Corea in doppio (rapido e tradizionale) e abbiamo rilevato un solo errore di un falso positivo – ha spiegato il governatore – in 7 minuti abbiamo il risultato.

Si passa dal carretto con cavalli alla Ferrari”. La Regione Veneto ora raccoglierà i dati di almeno un centinaio di casi positivi per richiedere al ministero l’inserimento del test nella diagnostica. Non è escluso l’utilizzo ad esempio dei test rapidi negli accessi dei pronto soccorso.