Mes, Lega: in Ue Pd e M5s si spaccano ancora sul Mes, maggioranza divisa su tutto

356

AgenPress. “Altro che maggioranza di Governo, litigano su tutto: Pd e M5s in Europa si spaccano ancora una volta sul Mes, nel voto su un emendamento proposto dalla Lega sull’inadeguatezza dello strumento a rispondere all’attuale crisi economica.

E mentre imprese, lavoratori e famiglie italiane si interrogano con preoccupazione sul futuro, anche a Bruxelles la maggioranza che sostiene il governo Conte, anziché fornire risposte certe o dare garanzie alle categorie che da tempo attendono sostegno, è divisa su temi importanti che riguardano il futuro del Paese, dimostrandosi ancora una volta inadeguata e unita solo dalla difesa delle poltrone. L’Italia merita di meglio”.

Così in una nota gli europarlamentari della Lega Marco Zanni, presidente del gruppo ID, e Marco Campomenosi, capo delegazione della Lega al Parlamento Europeo.