Renzi: “Senza i miei giochini politici, oggi Conte farebbe il professore all’Università di Firenze”

2536

AgenPress. “Vorrei ricordare che senza i miei giochini politici di un anno fa oggi Conte farebbe il professore all”Università di Firenze e in queste ore si occuperebbe di come funziona la didattica online da Novoli, non di dpcm.

Io faccio politica, non giochini. E suggerisco al premier di farsi aiutare dalla sua maggioranza anziché considerarsi depositario della verità. Vogliamo dare una mano, ma fare politica per noi non è una parolaccia, non siamo populisti noi”.

E’ quanto dichiara il leader di Italia Viva Matteo Renzi.