Sicilia, Musumeci: “Copriremo il disavanzo, la responsabilità del bilancio è del governo e quindi faremo quanto serve”

440
Agenpress. “Copriremo il disavanzo, la responsabilità del bilancio è del governo e quindi faremo quanto serve”.
Così il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, in merito all’udienza di parifica del rendiconto del 2018 da parte della Corte dei conti. Musumeci ha quindi aggiunto: “Sono soddisfatto, saneremo quanto ci chiede la Corte dei conti”, sottolineando che la questione del disavanzo della Regione nasce da lontano.
La Regione Sicilia dovrà trovare nell’esercizio finanziario per il 2019, le coperture, 1,103 miliardi, del disavanzo, afferma la relazione della Corte dei Conti. Un altro miliardo dovrà essere coperto negli esercizi considerati nel bilancio di previsione. Si rileva il fatto che si “sottrae sistematicamente alla gestione di bilancio una quota rilevante degli accantonamenti di legge, generando una impropria capacità di spesa”.