Palermo. Un magistrato della Corte d’Appello positivo al Coronavirus

273

AgenPress –  Il giudice risultato positivo al Coronavirus è già in autoisolamento nella sua abitazione e le sue condizioni di salute sarebbero buone. Questa mattina è stata disposta la sanificazione degli ambienti della corte d’appello, al palazzo di giustizia del capoluogo siciliano.

Come da protocollo, dovrebbero scattare tutte le misure previste in questi casi. Sarà l’Asp a disporre i controlli sul personale e su quanti sono stati a contatto con il magistrato.

Le misure anti Covid ordinarie al palazzo di giustizia sono scrupolose: orari contingentati e fissi per le udienze, rilevazione della temperatura agli ingressi, obbligo della mascherina e del distanziamento di sicurezza, distributori di gel disinfettante in ogni aula e corridoio delle strutture giudiziarie.