Angrisani (M5S): “De Luca penalizza la scuola perchè non riesce a gestire ospedali e trasporto pubblico”

947

AgenPress. Sono in disaccordo con la decisione del Governatore De Luca di chiudere le scuole- afferma la Senatrice Luisa Angrisani, membro della Commissione Istruzione del Senato.

Prudenza e responsabilità sono princìpi fondamentali per combattere l’emergenza sanitaria, ma il suo provvedimento non fa altro che trattare la scuola come ultima ruota del carro nella nostra società. Non si riescono a gestire i trasporti e gli ospedali e De Luca penalizza la scuola- tuona la senatrice Angrisani.

Ci auguriamo- continua la Portavoce del Movimento 5 Stelle- che il presidente della Campania abbia ponderato davvero tutte le soluzioni prima di prendere una decisione così grave come quella di chiudere il servizio pubblico più importante in assoluto, quale è la scuola.

La comunità scolastica di tutta Italia, anche in Campania, sta mettendo in in campo uno sforzo enorme per mantenere la didattica dal vivo, e la scuola si è dimostrata in queste settimane un luogo sicuro e in cui le regole vengono rispettate. Anche i dati lo confermano- dichiara la parlamentare Luisa Angrisani-  basti pensare che in Campania solo 610 studenti, su circa 800 mila, sono risultati positivi al Covid19, dunque lo 0,075%, percentuale che è sotto la media nazionale che si attesta sullo 0,080%.

De Luca ha il dovere di fornire, in primis alle famiglie campane, le motivazioni a sostegno di una decisione che, in ogni caso, risulta davvero molto grave- conclude la Senatrice Angrisani.