Morti sul lavoro, Borghi (IV): “Politica inesistente. Inaccettabile limitarsi alla retorica, servono più interventi strutturali”

- Advertisement -
- Advertisement -
AgenPress. “Inesistenza di risposte della politica sugli incidenti sul lavoro? Questo tema così delicato è la dimostrazione del grado di debolezza, se non di fatuità, che la politica sta vivendo. È inaccettabile che di fronte a fenomeni drammatici, come la recrudescenza dei morti sul lavoro, ci si limiti alla generica e tradizionale retorica o dichiarazione e poi ci si fermi passando oltre. Occorre meno attitudine alle dichiarazioni di giornata”.
Lo ha dichiarato Enrico Borghi, senatore di Italia Viva, oggi a “Il Timone” condotto dal direttore editoriale Daniele Biacchessi sulla FM di radio Giornale Radio.
“La politica è compressa dentro un “qui ed ora” che si riassume tutto nella battuta del momento o nel tweet di giornata – ha aggiunto Borghi –. Si passa ad altro senza affrontare i temi strutturali, come il potenziamento del sistema dei controlli sulla sicurezza del lavoro, la prevenzione e la modifica della normativa che riguarda il sistema dei subappalti”.
- Advertisement -

Potrebbe Interessarti

- Advertisement -

Ultime Notizie

- Advertisement -