Su Facile Ristrutturare l’Antitrust indaga a seguito dell’esposto presentato dal Codacons

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. Su Facile Ristrutturare S.p.a l’Antitrust indaga a seguito dell’esposto presentato dal Codacons. Lo rende noto l’associazione dei consumatori, che lo scorso 7 febbraio, a seguito dei servizi trasmessi da “Striscia la notizia”, aveva presentato una formale segnalazione all’Autorità per la concorrenza.

Nel suo esposto il Codacons evidenziava possibili comportamenti scorretti a danno di alcuni consumatori che avevano usufruito dei servizi resi dalla società di ristrutturazione “Facile Ristrutturare S.p.a.”, dalla sponsorizzazione di ristrutturazioni con la consulenza di architetti e/o professionisti apparentemente facenti capo alla società, senza però che fosse chiarito bene ai consumatori che Facile Ristrutturare spa non assumerebbe in realtà alcuna o quasi alcuna responsabilità per l’operato di questi ultimi. “Si utilizzerebbero poi recensioni positive dubbie o sospette; non vi sarebbe alcuna assistenza al cliente su eventuali disservizi o problematiche emerse e si farebbe leva, di contro, su un contratto fortemente sbilanciato in danno del consumatore sotto vari aspetti” – scriveva il Codacons nell’esposto.

L’Antitrust ha accolto le nostre denunce e ora sarà possibile fare luce sulle pratiche messe in atto da Facile Ristrutturare e valutare se il comportamento adottato dalla società possa costituire, di fatto, una pratica commerciale scorretta o ingannevole ai sensi degli artt.21 e ss. del Codice del Consumo.

- Advertisement -

Potrebbe Interessarti

- Advertisement -

Ultime Notizie

- Advertisement -