Antonella Cortese (Presidente AISPIS): Ennesima violenza domestica, a subire le follie di una madre è una piccola di soli 15 mesi

335

AgenPress. “Ciò che è successo a Catania ha dell’assurdo. Ancora violenze domestiche, questa volta a pagarne le conseguenze è una bambina di poco più di anno, che in preda alla follia della madre  -dalle indagini è emerso sia tossicodipendente- è stata letteralmente lanciata addosso alla macchina del padre naturale.

Per fortuna una parente ha notato la piccola piena di lividi ed ha denunciato ai servizi sociali. Spero sia fatta luce quanto prima su questa situazione, ma sopratutto che i figli vengano allontanati da una madre che tale non merita di essere chiamata.”

Lo dichiara Antonella Cortese (Criminologa e Presidente dell’Accademia Italiana delle Scienze di Polizia Investigativa e Scientifica).